La ferocia del moralista nel thriller di Casa

Bisogna essere moralisti per risultare feroci. Non c’è dubbio che il narratore che si nasconde dietro le pagine di Io non sono mai stato qui sia feroce al punto giusto da risultare un perfetto moralista. L’ultimo romanzo di Giuseppe Casa (uscito per i tipi di Clown Bianco) è una sorta di assegno in bianco in mano a un moralista. Un moralista, però, che ha letto Nietzsche e ha metabolizzato la lezione di George Bataille. E soprattutto un moralista che ha toccato con mano tutte le trappole e adulato tutte le chimere della nostra società liquida. (Per continuare a leggere clicca sul nome dell’autore).

Pier Francesco Borgia|Il Giornale

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Altri articoli:

i cormorani fronte tornata in vita

I Cormorani

I Cormorani è la nuova collana Clown Bianco dedicata ai classici del mystery che debutterà in libreria il 2 dicembre prossimo.

clear glass beer mug

I RACCONTI DEL RICCIO

Fino al giorno prima si era sempre sentito giovane. Anche se gli anni passavano, lui rimaneva un giovane tra i giovani. I vecchi erano gli altri, generazioni lontane che non avevano nulla da spartire con lui.
Ma quel giorno compiva quarant’anni, e quaranta era una cifra che lo metteva di fronte a domande che non si era mai fatto…

Premio Scrivere per Amore 2021

Annunciata anche la giuria, che tra i libri in concorso sceglierà la terna dei finalisti che si sfideranno sul palco della Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico nella serata finale del 23 ottobre a Verona. Il presidente di giuria è Matteo Bussola,scrittore e fumettista.

Scrivici