Clown al #SalTo19

Per chi ama i libri, maggio è il mese del Salone di Torino (per gli amici più social #SalTo; per i puristi Salone Internazionale del Libro di Torino). Comunque lo chiamiate, quello di Torino è l’evento editoriale più importante dell’anno in Italia.

Perché a Torino ci sono tutti e c’è spazio per tutti, per i grandi e per i piccoli; per i lettori forti alla ricerca di novità e stranezze e per quelli che acquistano solo titoli da classifica; per gli autori internazionali e per gli esordienti locali. 

Chi, come noi, ha la fortuna di andare al Salone perché fa il lavoro più bello del mondo (sì si, noi siamo convinti che essere editori sia proprio il mestiere dei sogni!) si prepara a vivere quattro giorni di fatica e stordimento assoluti, ma anche di esaltazione, allegria, risate, buona compagnia.

In questo Salone saremo ancora all’interno del grande stand Goodfellas (Padigione 2, H62), dove troverete tutto il nostro catalogo.

Inoltre, proprio nella giornata inaugurale presenteremo, in anteprima assoluta (il libro uscirà nelle librerie solo il 23 maggio), il thriller di Cristina Brondoni Voglio vederti soffrire. Cristina è criminologa e dopo vari saggi ha deciso di scrivere il suo primo romanzo. Il risultato è un romanzo con una trama rigorosa, sfaccettata, sorprendente. L’appuntamento è per giovedì 9 maggio, alle 14, alla Sala Romania (padiglione 3, Q41). Ovviamente vi aspettiamo!

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Altri articoli:

clear glass beer mug

I RACCONTI DEL RICCIO

Fino al giorno prima si era sempre sentito giovane. Anche se gli anni passavano, lui rimaneva un giovane tra i giovani. I vecchi erano gli altri, generazioni lontane che non avevano nulla da spartire con lui.
Ma quel giorno compiva quarant’anni, e quaranta era una cifra che lo metteva di fronte a domande che non si era mai fatto…

Premio Scrivere per Amore 2021

Annunciata anche la giuria, che tra i libri in concorso sceglierà la terna dei finalisti che si sfideranno sul palco della Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico nella serata finale del 23 ottobre a Verona. Il presidente di giuria è Matteo Bussola,scrittore e fumettista.

Scrivici