Premio Giallo Garda 2021:
L'appartamento dell'ultimo piano
tra i vincitori

premio giallo garda 2021 appartamento dell'ultimo piano

L’appartamento dell’ultimo piano di Cristina Brondoni, secondo romanzo della serie dedicata all’ispettore Enea Cristofori, è tra i vincitori del Premio Giallo Garda 2021. La classifica finale delle tre opere arrivate in finale verrà svelata domenica 10 ottobre 2021. Insieme a L’appartamento dell’ultimo piano sono risultati vincitori Di notte arrivano i lupi di Nanni Cristino e Il segreto di Lazzaro di Letizia Vicidomini.

Menzioni d’onore a romanzi di particolare merito sono state assegnate a: Blues per i nati senza cuore di Ferdinando Salamino e Un colpo al cuore di Piergiorgio Pulixi.

La premiazione si svolgerà il 9 e 10 ottobre 2021 presso West Garda Hotel di Padenghe sul Garda, ovviamente in conformità alle norme anti-Covid vigenti.

Sabato 9 ottobre dalle ore 14 sarà predisposto uno Spazio Autori, in cui ogni scrittore avrà a disposizione quindici minuti per la presentazione del suo libro, coadiuvato da un membro della giuria.

L’appartamento dell’ultimo piano è un thriller ambientato a Milano che prende il via quando il cadavere mutilato di una donna viene ritrovato sotto un ponte. Pochi giorni dopo, i resti di un’altra donna vengono scoperti in una discarica abusiva ai margini della città. In entrambi i casi, si tratta di omicidio. Mentre si scatena il carosello di esperti e opinionisti che si sfidano in tv con ipotesi fantasiose, nessuno ha dubbi: in città si aggira un pericoloso serial killer. La squadra formata dall’ispettore Enea Cristofori e dai colleghi Sara Sisti e Gabrio Corso inizia un’indagine serrata. Quando scompare un’altra donna e l’unico testimone, un ragazzino, non si trova più, parte una febbrile corsa contro il tempo.

Enea Cristofori, reduce dalle vicende narrate in Voglio vederti soffrire, è più che mai in lotta con i propri demoni. Attratto e spaventato dai sentimenti che prova per la collega Sara e soffocato dalla rabbia che, a mano a mano, sembra sprofondarlo in nuovo incubo. Alla trama thriller – tesissima e perfettamente costruita – si affiancano, come è nello stile dell’autrice, spaccati della società, con le sue ossessioni e la spettacolarizzazione del dolore, della sofferenza, dei sentimenti più privati.

Il terzo capitolo della saga dell’ispettore Enea Cristofori uscirà nel 2022.

van.ri. | 30 agosto 2021

Rispondi