fbpx highest stakes blackjack rdr2 titans canada online casino canada real money paypal
Clown Bianco logo grigio

Quattordici racconti per quindici autori che hanno affrontato in modi diversi il tema “fucsia”, un torbido incrocio tra noir ed erotico, talvolta con sfumature horror. Fucsia è, dunque, un genere nuovo. Ed è a questo genere che si ispirano i racconti contenuti nell’antologia, che non poteva che intitolarsi “Fucsia”, edita dalla giovane casa editrice ravennate Clown Bianco e curata dallo scrittore bolognese Gianluca Morozzi.

Morozzi guida una squadra di autori pluripubblicati – come lo stesso Morozzi, la bolognese Maria Silvia Avanzato e il ferrarese Stefano Bonazzi – o semiesordienti. Il risultato è un’antologia in cui vengono sondati incubi e perversioni, che cala il lettore in un’atmosfera perturbante.

Questi gli autori, in ordine di “apparizione”: Stefano Bonazzi (nato a Ferrara nel 1983), Giulia Alberti (Bologna, 1984), Leonarda Morsi (Bologna, 1974), Marco Cacciari (Bologna, 1962), Gianluca Morozzi (Bologna, 1971), Marinella Lombardi (Bologna, 1969), Elena Campanini (Cento, FE), Emanuela Nardo (Bologna, 1985), Carla Marino (Napoli, 1982), Silvia Zagolin (Venezia, 1974), Silvia Antolini (Bologna, 1972), Fabrizio Corazza (Bologna, 1971), Tommaso Raffoni (Ravenna, 1976), Francesco Palmisano (Bologna, 1984), Maria Silvia Avanzato (Bologna, 1985).

Il cercatore di bolle  è il dramma di un padre, Luca, alla disperata ricerca di un figlio scomparso sei anni prima lungo l’argine di un fiume. Luca è convinto di poterlo incontrare dando la caccia alle “bolle di freddo”, temporanei interregni in cui il mondo dei vivi e quello dei morti possono comunicare. Ma quando Davide, suo figlio, finalmente gli appare le cose non vanno come Luca si aspettava.

Informazioni bibliografiche

ISBN: 9788894909180
Collana: Margini
Genere: Noir, erotico, horror
Data di uscita: Febbraio 2018
Pagine: 176

Articoli correlati


Sitemap