fbpx

Racconti di cura che curano. Antologia sanitaria ai tempi del coronavirus

Descrizione

Comprando questo ebook sostieni il progetto della FNOPI (Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche) #NoiConGliInfermieri, fondo di solidarietà per gli infermieri colpiti da Covid-19, per aiutare loro e le loro famiglie nelle cure e nella riabilitazione.

L’antologia è nata da un’idea di Rosa Silvia Fortunato, infermiera di Bologna, che l’ha anche curata; raccoglie pensieri, emozioni, racconti di infermieri e medici da tutta Italia, coinvolti nell’emergenza sanitaria causata dal coronavirus. Un ebook che, al di là del valore benefico, va oltre la fredda contabilità dei numeri quotidiani e rappresenta una preziosa testimonianza di ciò che accade realmente in prima linea. Una lettura che emoziona, indigna, dona speranza

L’80% del costo dell’ebook (4 euro) verrà devoluto al progetto, mentre il 20% (1 euro) andrà a sostenere i costi di produzione del libro.

Clown Bianco Edizioni si impegna a informare periodicamente sull’andamento delle vendite e sui versamenti effettuati.

Seguici anche sulla pagina Facebook “Racconti che curano”!

NOTA: il file scaricato è in formato .zip. Clicca sul file per scompattarlo, dopo di che potrai leggerlo sul tuo device preferito, con l’applicazione che usi di solito. Troverai sia il file per Kindle sia quello per altri lettori.

 

2 recensioni per Racconti di cura che curano. Antologia sanitaria ai tempi del coronavirus

  1. Vania (proprietario verificato)

    Riflessioni, sentimenti, cuori blindati dalla paura, ma sempre aperti con cura amorevole verso l’altro, lacrime trattenute e poi lasciate andare a fine turno anche dentro un magazzino per un intima condivisione con sé stessi : professionisti, non eroi. Vissuti di speranza e vittoria che meritano di esser condivise e lette con sguardi sensibili. Questa antologia merita di esser letta solo per il fatto che sia stata scritta da uomini e donne, tra un turno di fatica ed un’altro di preghiera. È l’esperienza vissuta in diretta e scritta in quell’angolo di libertà personale, in cui l’unico modo per comunicare con gli altri è quella carezza quello sguardo , che rimane vivo, non muore. Rimane tatuato nelle anime.
    (Angela Garzelli)

  2. Vania (proprietario verificato)

    Un’antologia straordinaria.
    (Serena Agnoli)

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

AA. VV.
A cura di R. Silvia Fortunato

5,00

Acquista questo prodotto e guadagna 5 Punti!